Controllo qualità

Si applica alla totalità del processo di fabbricazione.
La prima cosa logica è il controllo dei prodotti che entrano, secondo i protocoli stabiliti :

  • Verificazione documentaria dei certificati di analisi, analisi chimica, cromatografia nella fase gassosa.
  • Controllo dei prodotti che escono, secondo gli studi stabiliti, con misure specifiche e controlli basici : estratto secco, densità, durezza, morbidezza, brillante, aderenza, viscosità, tensione di superficie, reticolazione, stampo a caldo, sovrimpressione con inchiostri serigrafici…

This post is also available in: Francese Inglese Spagnolo Polacco